Navigation

Coronavirus: Portogallo, record di nuovi casi da maggio

Lisbona e il Portogallo sono stati colpiti meno di tanti altri dalla pandemia, ma ora le cifre in rialzo gettano ombre sull'orizzonte. KEYSTONE/AP/Armando Franca sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 05 settembre 2020 - 19:52
(Keystone-ATS)

Con 486 nuovi casi di coronavirus il Portogallo, uno dei Paesi europei meno colpiti dalla pandemia, ha registrato il suo aumento più alto dalla fine del lockdown a maggio. Lo riporta il Guardian citando le autorità sanitarie locali.

La maggior parte dei nuovi contagi sono stati segnalati a Lisbona e nel nord, dove si trova la seconda città principale del Paese, Porto. Da metà settembre, con l'inizio delle scuole e la ripresa del lavoro negli uffici, il governo ha annunciato di voler introdurre misure più restrittive contro il Covid-19 ma non ha ancora fornito dettagli.

Con 1838 vittime di coronavirus su una popolazione di 10 milioni di abitanti il Portogallo ha avuto un tasso pro capite di gran lunga inferiore rispetto a molti Paesi europei, compresa la vicina Spagna.

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.