Navigation

Coronavirus: Roche e Gilead lanciano sperimentazione clinica

Roche schiererà il suo medicamento Actemra/RoActemra. KEYSTONE/EPA/REMKO DE WAAL sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 28 maggio 2020 - 08:15
(Keystone-ATS)

I due giganti della farmaceutica Roche e Gilead uniscono le forze e i loro potenti mezzi nella lotta al coronavirus.

I laboratori della multinazionale basilese e di quella californiana valuteranno una combinazione dei rispettivi farmaci per curare i pazienti affetti da gravi polmoniti.

Lo studio, denominato Remdacta, inizierà a giugno e coinvolgerà 450 malati in Europa, negli Usa e in Canada, si legge in un comunicato odierno. Verranno abbinati il preparato Actemra/RoActemra, già commercializzato dal gruppo elvetico, e il remdesivir sperimentale dell'azienda statunitense.

Roche ricorda che parallelamente, oltre al trattamento standard, sta conducendo una valutazione clinica avanzata, chiamata Covacta, del suo farmaco sui pazienti ospedalizzati con una forma grave di Covid-19.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.