Navigation

Coronavirus: Seychelles vieta navi crociera per tutto 2021

Le autorità delle Seychelles hanno deciso di vietare l'arrivo di navi da crociera fino alla fine del 2021 (foto d'archivio) KEYSTONE/AP The Ocean Agency sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 19 maggio 2020 - 08:18
(Keystone-ATS)

Le autorità delle Seychelles hanno deciso di vietare il turismo crocieristico fino alla fine del 2021 nell'ambito delle misure volte a contenere la diffusione del coronavirus.

Secondo quanto riporta la Cnn, la decisione - presa dal ministro del Turismo Didier Dogley - avrà un notevole impatto sull'economia dello Stato insulare dato che il turismo rappresenta il secondo principale settore del Paese dopo la pesca.

Non è chiaro ancora se il governo intenda vietare anche l'ingresso ai turisti che arrivano via aerea.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.