Navigation

Coronavirus: Ticino chiude scuole dell'obbligo

Da lunedì scuole dell'obbligo chiuse KEYSTONE/Ti-Press/Alessandro Crinari sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 13 marzo 2020 - 10:17
(Keystone-ATS)

Il Ticino chiude tutte le scuole dell'obbligo a partire da lunedì.

Lo ha comunicato poco fa il Consiglio di Stato, aggiungendo che per scongiurare il rischio di scambio intergenerazionale, al più tardi da martedì sarà garantito un servizio di accudimento per gli allievi che per ragioni famigliari non possono restare a casa.

Una serie di ulteriori misure più restrittive per l'economia privata, già in fase di allestimento, sarà comunicata domani, aggiunge il governo ticinese in una nota. L'Amministrazione pubblica garantirà i servizi di base e interromperà l'erogazione di servizi al pubblico non prioritari.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.