Navigation

Coronavirus: Trump ai governatori, 'riaprite gli Stati'

Continuano ad arrivare dichiarazioni contrastanti negli Usa, con le affermazioni di Trump che cozzano con quelle di Fauci. KEYSTONE/AP/Alex Brandon sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 28 luglio 2020 - 08:00
(Keystone-ATS)

Il presidente americano Donald Trump ha esortato i governatori di alcuni Stati ad allentare le restrizioni imposte per far fronte alla diffusione del coronavirus.

"Credo davvero che molti governatori dovrebbero aprire gli Stati che non stanno aprendo", ha detto Trump senza fare nomi, secondo quanto riporta la Cnn.

L'appello giunge nonostante i contagi ed i decessi siano in continua crescita nel Paese, con 57'039 nuovi casi e ulteriori 679 morti nelle ultime 24 ore.

Il messaggio di Trump ai governatori è in netto contrasto con i consigli che i membri della task force per il coronavirus della Casa Bianca stanno dando loro. Esperti come il virologo Anthony Fauci, infatti, ritengono che gli Stati con un numero elevato di casi dovrebbero chiudere bar e ristoranti se non lo hanno già fatto.

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.