Navigation

Coronavirus: UFSP, 6924 nuovi casi in 24 ore

In Ticino si sono registrati 336 nuovi casi per un totale di 11'530, indicano le autorità aggiornando la situazione. Il bilancio delle vittime sale a 416 (+3) KEYSTONE/LAURENT GILLIERON sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 12 novembre 2020 - 12:50
(Keystone-ATS)

Sono 6924 le nuove infezioni da Covid-19 confermate in Svizzera e nel Liechtenstein nelle ultime 24 ore (250'396 in totale). Secondo il bollettino quotidiano dell'Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP), 2863 persone (+94) sono morte dall'inizio dell'epidemia.

I tamponi eseguiti sono stati 31'659, mentre i nuovi ricoveri sono 280, il che porta le ospedalizzazioni a 9713. Ieri la Confederazione aveva annunciato 8'270 contagi.

L'incidenza nelle ultime due settimane ha raggiunto i 1120,54 casi ogni 100'000 abitanti. Dall'inizio della pandemia i test svolti per rilevare il SARS-CoV-2 sono 2'318'688, di cui l'11,5% è risultato positivo.

Le persone in isolamento sono 44'507: altre 41'663 entrate in contatto con loro sono in quarantena, una situazione nel quale si trovano anche 1593 individui rientrati in Svizzera da un Paese considerato a rischio.

In Ticino si sono registrati 336 nuovi casi per un totale di 11'530, indicano le autorità aggiornando la situazione. Il bilancio delle vittime sale a 416 (+3). Nei Grigioni, la pagina web dedicata all'evoluzione del coronavirus parla di 127 infezioni in 24 ore (3571 totali). I morti sono 66 (+1).

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.