Navigation

Coronavirus: Usa, 1.297 vittime nelle ultime 24 ore

Aumentano i nuovi contagi negli Usa, con un picco in California (foto rappresentativa) KEYSTONE/AP/Richard Vogel sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 29 maggio 2020 - 08:24
(Keystone-ATS)

Sono 1.297 le vittime per coronavirus registrate nelle ultime 24 ore negli Stati Uniti, che aggiornano il loro bilancio a 101.573 morti dall'esplosione della pandemia nel Paese.

Secondo i dati diffusi dalla Johns Hopkins University i casi di positività al Covid-19 sono 1.720.613, più di ogni altra nazione.

Scatta inoltre di nuovo l'allarme in California dove si è registrato il più alto numero giornaliero di nuovi casi di contagio, ben 2.617 in 24 ore. Il precedente picco era stato quello del 5 maggio con 2.603 casi. In totale nello Stato sono oltre 101.000, 3.973 le vittime.

Brasile

Sono 1.156 i morti per Covid-19 registrati nelle ultime 24 ore in Brasile. Lo rivela il ministero della Salute, precisando che il bilancio totale delle vittime sale a 26.754.

Alto anche il numero dei nuovi contagi: 26.417, per un totale di 411.821. Il ministero informa che sono all'esame altri 4.200 casi mortali per verificare se sono stati causati dal Covid-19.

È record di contagi anche nello Stato brasiliano di San Paolo ha fatto registrare il record di 6.382 contagi di Covid-19 nelle ultime 24 ore, facendo salire il totale a 95.865. Lo rivela la segreteria statale per la Salute.

Il record di contagi nello Stato, epicentro dell'epidemia in Brasile, avviene all'indomani dell'annuncio del governatore di rendere flessibile la quarantena in alcune regioni.

I decessi nelle ultime 24 ore a San Paolo sono stati 268, per un totale di 6.980.

America latina

La pandemia da coronavirus ha subito una nuova accelerazione nelle ultime 24 ore in America latina, raggiungendo gli 878.263 contagi (+45.000) e i 46.639 morti (+1.900). È quanto emerge oggi da una elaborazione statistica realizzata dall'agenzia di stampa italiana Ansa sulla base di dati riguardanti 34 Nazioni e territori latinoamericani.

Il Brasile è seguito dal Perù dove i contagiati sono cresciuti in modo deciso, raggiungendo i 141.779 (+6.000), di cui 4.099 morti, e dal Cile che pure registra una impennata di infettati a 86.943 (+4.700).

Fra le Nazioni con più di 5.000 casi di Covid-19 si distingue il Messico, quarto per contagi (78.023) ma secondo per vittime fatali (8.597), precedendo Ecuador (38.471 e 3.313), Colombia (25.366 e 822), Repubblica Dominicana (16.068 e 485), Argentina (13.933 e 501), Panama (11.728 e 315) e Bolivia (7.768 e 280).

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.