Navigation

Coronavirus: Usa, portavoce Pence positiva al Covid-19

La portavoce del vicepresidente Mike Pence è positiva al Covid KEYSTONE/AP/Evan Vucci sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 08 maggio 2020 - 21:19
(Keystone-ATS)

La portavoce del vice presidente americano Mike Pence ha contratto il Covid-19. La notizia è arrivata mentre Pence era in partenza per Des Moines, nell'Iowa, per discutere con le autorità locali della riapertura dei luoghi di culto ai fedeli.

Il volo è decollato con un'ora di ritardo per consentire a diversi esponenti dello staff del vice presidente di lasciare l'aereo, probabilmente per mettersi in auto isolamento. Un militare dello staff che presta servizio al presidente Trump è risultato positivo al Covid-19.

Donald Trump ha precisato che la donna non ha avuto contatti con lui ma che ha trascorso del tempo con il suo vice.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.