Navigation

Coronavirus: Usa superano Spagna, oltre 16 mila morti

Pandemia, Usa duramente colpiti KEYSTONE/AP/Mark Lennihan sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 10 aprile 2020 - 07:11
(Keystone-ATS)

Il bilancio delle vittime negli Stati Uniti ha superato quota 16 mila. I morti per coronavirus sono ora 16.478, più della Spagna, i casi di contagio 454.304, secondo i dati elaborati dalla John Hopkins University. Solo l'Italia ha un bilancio di vittime più pesante.

Nelle ultime 24 ore negli Usa sono stati registrati hanno registrato altri 1.783 decessi correlati al nuovo coronavirus. Questo bilancio giornaliero è inferiore a quello del giorno precedente (+1.973).

Per due giorni consecutivi - martedì e mercoledì - il Paese ha registrato quasi 2.000 decessi in 24 ore, i peggiori rapporti giornalieri al mondo dall'inizio dell'epidemia. Solo gli Stati Uniti hanno più di un quarto dei casi dichiarati ufficialmente nel mondo, con oltre 460.000 in totale, secondo la Johns Hopkins.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.