Navigation

Costa d'Avorio: Onu rinnova missione di sei mesi

Questo contenuto è stato pubblicato il 20 dicembre 2010 - 18:40
(Keystone-ATS)

WASHINGTON - Il Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite ha esteso per altri sei mesi il mandato delle forze di pace dell'Onu in Costa d'Avorio.
Il presidente uscente Laurent Gbagbo, che ritiene di essere stato rieletto nonostante il parere contrario della Commissione elettorale nazionale e degli osservatori internazionali, aveva chiesto invece la partenza dal paese delle forze di pace dell'Onu.
L'Onu riconosce come vincitore delle recenti elezioni lo sfidante di Gbagbo, Alassane Ouattara, ed ha invitato il capo di stato uscente a farsi da parte.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.