Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

SAN JOSÉ - Al via le elezioni presidenziali in Costa Rica. Laura Chinchilla, 50 anni, del Partito di Liberazione Nazionale, è la candidata favorita per succedere per quattro anni al premio Nobel per la Pace, Oscar Arias.
Il presidente del Tribunale Supremo Elettorale, Luis Antonio Sobrado, ha detto che ci sono ragioni sufficienti per sperare in un'affluenza alle urne di oltre il 70% dei quasi tre milioni di elettori aventi diritto al voto. Vince al primo turno chi ottiene il 40% dei voti.
La Chinchilla, candidata di centrodestra appoggiata dal presidente Arias, dovrà vedersela con il candidato della destra, Otto Guevara, 49 anni, alle sue terze presidenziali. L'ex ministra della giustizia e vice di Arias conduce i sondaggi d'opinione per 41,9% contro i 22,9% di Guevara. I primi risultati si conosceranno verso le 3 di domani, ora svizzera.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS