Navigation

Costruzione: salgono prezzi in aprile, in Ticino rincaro più forte

Costruire costa di più. KEYSTONE/TI-PRESS/DAVIDE AGOSTA sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 18 giugno 2020 - 19:00
(Keystone-ATS)

I prezzi nel settore della costruzione sono aumentati dello 0,2% fra ottobre e aprile: l'indice calcolato dall'Ufficio federale di statistica (UST) si è attestato a 100,0 punti, vale dire lo stesso valore di quello base, risalente all'ottobre 2015.

Su base annua l'incremento è stato pure dello 0,2%. In Ticino si è assistito ai rincari più marcati.

ll sottoindice edilizia è salito a livello nazionale dello 0,2% nel raffronto con sei mesi prima, mentre è rimasto stabile nella comparazione annua, arrivando a quota 99,6 punti, fa sapere l'UST in un comunicato odierno. Il genio civile mostra incrementi rispettivamente dello 0,2% e dello 0,8% a 101,4 punti.

A livello regionale spiccano gli aumenti in Ticino (+0,5% e +1,3%). Zurigo segna 0,0% e -0,2%, la regione del Lemano 0,0% e +0,5%.

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.