Navigation

Costruzioni: il settore è in buona salute

Questo contenuto è stato pubblicato il 24 agosto 2011 - 10:53
(Keystone-ATS)

Il volume d'affari del settore delle costruzioni in Svizzera nel secondo trimestre è progredito del 3,1% rispetto al periodo corrispondente del 2010, attestandosi a 5,2 miliardi di franchi. Nell'edilizia abitativa è stato registrato un incremento del 2%, nel genio civile una crescita del 9,8%, ha fatto sapere oggi la Società Svizzera degli Impresari Costruttori (SSIC). Le prospettive per il resto dell'anno sono ritenute favorevoli.

Le commesse in portafoglio hanno registrato un incremento del 5,7% a 13,9 miliardi di franchi. I dati si basano su un sondaggio presso 1619 società. Il buon livello degli ordinativi permette un alto grado di utilizzo delle capacità. Secondo i dati rilevati dal KOF (Centro di ricerca congiunturale del Politecnico di Zurigo), con l'84% l'utilizzo dei macchinari ha raggiunto un nuovo record.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?