Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Credit Suisse: crescita PIL all'1,8%

Il Credit Suisse ha ritoccato verso l'alto le previsioni sull'evoluzione dell'economia elvetica per il corrente anno. Ora si aspetta un prodotto interno lordo in crescita dell'1,8%, contro l'1,5% preconizzato in giugno.

Per il 2014 la banca anticipa tuttora un tasso di espansione del 2%. La modifica delle prospettive è ricondotta ai migliori dati presentati la settimana scorsa dalla Segreteria di Stato dell'economia (SECO) , ha indicato oggi a Zurigo Claude Maruer, responsabile dell'analisi congiunturale della Svizzera.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.