Navigation

Credit Suisse: Jean-Daniel Gerber proposto per il Cda

Questo contenuto è stato pubblicato il 21 marzo 2012 - 16:21
(Keystone-ATS)

I vertici del Credit Suisse proporranno all'assemblea generale l'elezione nel consiglio di amministrazione (Cda) di Jean-Daniel Gerber, direttore della Segreteria di Stato dell'economia dal 2004 al 2011. Gli azionisti dovranno esprimersi anche sulla nomina nell'organo di sorveglianza dell'economista Iris Bohnet, cittadina svizzera e professoressa presso la Harvard Kennedy School.

È inoltre prevista la rielezione di cinque attuali membri del Cda, ossia Walter Kielholz, Andreas Koopmann, Richard Thornburgh, John Tiner e Urs Rohner.

L'assemblea in data 27 aprile dovrà pronunciarsi su un aumento del capitale autorizzato per coprire l'emissione e la consegna di un massimo di 50 milioni di titoli nominativi agli azionisti in relazione alla proposta di un dividendo opzionale. I vertici preconizzano la distribuzione di 0,75 franchi per azione sotto forma di azioni di nuova emissione o di contanti o di una combinazione dei due elementi.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?