Navigation

Credit Suisse: proposti due nuovi membri per il Cda

Questo contenuto è stato pubblicato il 22 marzo 2010 - 19:46
(Keystone-ATS)

ZURIGO - In vista dell'assemblea generale degli azionisti del 30 aprile, il Credit Suisse propone due nuovi volti per il consiglio di amministrazione: si tratta di Jassim Bin Hamad Al Thani, presidente del Cda della Qatar Islamic Bank, e Robert Benmosche, presidente e CEO della società assicurativa americana AIG.
Benmosche era stato fino all'agosto scorso attivo nel Cda della grande banca, prima di passare all'AIG, azienda salvata dalla bancarotta con fondi federali. Thani rappresenta invece la Qatar Holding, tra i maggiori azionisti del CS. Esce dal Cda Ernst Tanner, CEO della Lindt & Sprüngli. Il numero di membri del Cda dovrebbe salire quindi, nelle intenzioni del management, dai 14 attuali a 15.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?