Navigation

Cremlino, lunedì l'incontro tra Putin e Lukashenko

I presidenti di Russia e Bielorussia, Vladimir Putin e Aleksandr Lukashenko, si incontreranno di nuovo il prossimo lunedì (foto d'archivio) KEYSTONE/AP Pool EPA/TATYANA ZENKOVICH sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 18 febbraio 2021 - 11:41
(Keystone-ATS)

I presidenti di Russia e Bielorussia, Vladimir Putin e Aleksandr Lukashenko, si incontreranno lunedì 22 febbraio e "probabilmente avranno colloqui piuttosto lunghi": lo ha dichiarato il portavoce del Cremlino, Dmitri Peskov, ripreso dalla Tass.

"Ci siamo davvero messi d'accordo con Putin che dopo il 20 febbraio ci incontreremo e discuteremo di alcuni campi della nostra cooperazione", aveva già affermato questa mattina Lukashenko. Lo riporta l'agenzia Interfax citando a sua volta l'agenzia di stampa statale bielorussa BelTa.

"Ma - ha proseguito - voglio dire subito: da noi, come succede spesso in Russia, per alcuni l'ordine del giorno sarà 'Lukashenko verrà per chiedere 3 miliardi di dollari'. No, non vado lì a chiedere qualcosa", ha affermato Lukashenko.

Il presidente bielorusso è contestato da mesi con proteste di massa scatenate dalla sua controversa vittoria alle presidenziali di agosto con l'80% dei voti che molti ritengono frutto di brogli elettorali su larga scala. Le manifestazioni sono state spesso represse dal regime in modo violento e con ondate di arresti.

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.