Navigation

Cremlino, risponderemo a sanzioni personali di Londra

Il presidente russo Vladimir Putin KEYSTONE/AP/Alexei Nikolsky sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 07 luglio 2020 - 12:41
(Keystone-ATS)

La Russia risponderà all'imposizione di sanzioni personali da parte del Regno Unito sul caso Magnitsky nella misura in cui ciò si addice agli interessi russi. Lo ha detto il portavoce del Cremlino Dmitry Peskov.

"Possiamo solo dispiacerci per questi passi poco amichevoli. Naturalmente, il principio di reciprocità sarà applicato nella misura in cui si adatta agli interessi della Federazione Russa", ha detto il portavoce, secondo quanto riporta l'agenzia Tass.

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.