Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

ROMA - Dopo due settimane di colloqui i rappresentanti del Senato e della Camera dei deputati statunitense hanno trovato l'accordo sulla versione finale della legge di riforma finanziaria.
Lo scrive la Bloomberg, spiegando che la riforma, che contiene i cambiamenti piu' forti per Wall Street dai tempi della Grande depressione, andra' al voto delle due camere forse gia' la prossima settimana.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS