Navigation

Crisi: Banche, Hsbc annuncerà tagli 10 mila posti lavoro

Questo contenuto è stato pubblicato il 31 luglio 2011 - 14:28
(Keystone-ATS)

Il colosso bancario HSBC si prepara a annunciare domani un vasto piano di ristrutturazione che prevede il taglio di 10 mila posti di lavoro su un totale di 335 mila dipendenti in tutto il mondo. Lo anticipano oggi i media britannici.

I tagli di Hsbc seguono quelli annunciati la scorsa settimana a Credit Suisse e Ubs e potrebbero esere solo il preludio a nuove riduzioni, secondo gli analisti della City citati dal Sunday Times. La crisi delle banche d'affari potrebbe colpire duramente la City con 16 mila posti di lavoro eliminati entro la fine dell'anno secondo il Sunday Telegraph.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.