Navigation

Crisi: Grecia; oggi fermi tutti gli ospedali pubblici

Questo contenuto è stato pubblicato il 28 novembre 2012 - 10:29
(Keystone-ATS)

Il personale degli ospedali pubblici greci è in sciopero oggi. L'azione, che durerà 24 ore, è stata proclamata dalla Federazione Nazionale dei medici ospedalieri (Oenge) contro le misure di austerità che, secondo i sanitari, colpiscono tutti i settori della Sanità pubblica.

Oggi saranno garantiti solo i servizi di emergenza e il pronto soccorso. L'Oenge denuncia in particolare "la drammatica riduzione dello stipendio dei medici e la distruzione del Sistema Sanitario nazionale nel momento in cui la società greca ne ha più che mai bisogno".

Sul fronte degli scioperi è da segnalare la decisione del Comitato Esecutivo del sindacato dei dipendenti del Tesoro (Poe-Doy) di proclamare un'astensione dal lavoro di 48 ore, giovedì e venerdì, in segno di protesta contro i tagli agli stipendi e contro l'accorpamento di diversi uffici.

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?