Navigation

Crisi: UE; bozza, fare di più per crescita e lavoro

Questo contenuto è stato pubblicato il 30 gennaio 2012 - 19:05
(Keystone-ATS)

"Occorre fare di più affinchè l'Europa superi la crisi". Questo l'appello dei leader dei 27 nella bozza delle conclusioni del vertice Ue. Il Consiglio europeo di marzo varerà le "linee guida" sulle politiche economiche e per l'occupazione dei singoli Paesi membri.

È "vitale" evitare che la stretta creditizia "limiti" la capacità delle imprese di crescere. Così i 27 nella bozza delle conclusione del vertice Ue sulle iniziative per stimolare la crescita.

Dopo aver ricordato l'aiuto Bce alle banche, per i leader Eba (Autorità bancaria europea) e autorità di vigilanza nazionali devono assicurare che le ricapitalizzazioni non impattino negativamente sull'economia. "Dovranno anche assicurare la rigorosa applicazione delle banche delle norme Ue che limitano i bonus ai dirigenti".

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?