Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La Camera del Parlamento Usa, controllata dai Repubblicani, ha approvato un piano volto a tagliare del 14%, circa 61 miliardi di dollari, le spese federali. Il disegno di legge passa ora al vaglio del Senato, a maggioranza Democratica, che molto probabilmente lo boccerà, innescando uno scontro tra i due partiti, riferisce Bloomberg.

Dopo oltre 90 ore di dibattito, il piano è stato approvato dalla Camera con 235 voti a favore e 189 contro.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS