Navigation

Crisi:Grecia; Trichet, bene impegno paesi Eurolandia

Questo contenuto è stato pubblicato il 12 febbraio 2010 - 09:56
(Keystone-ATS)

FRANCOFORTE - Il presidente della Bce, Jean-Claude Trichet, accoglie con favore l'impegno dei leader Ue nei confronti della Grecia: "Apprezzo - si legge in una dichiarazione diffusa dall'Eurotower - l'impegno degli Stati membri dell'area euro a prendere misure decise e coordinate, in caso di necessità, per garantire la stabilità finanziaria nella zona euro".
Nei confronti di Atene, Trichet ha sottolineato l'impegno del governo greco a fare "tutto ciò che è necessario, compreso prendere delle misure ulteriori", al fine di raggiungere gli "ambiziosi obiettivi" di riduzione del deficit.
Infine Trichet ha confermato che la Bce lavorerà con la Commissione Ue per vigilare sulla messa in pratica del piano greco e collaborerà sull'eventuale elaborazione di ulteriori misure.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.