Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Critiche alle FFS: sicurezza non punizione

Non si arrestano le critiche dopo l'incidente ferroviario avvenuto il 29 luglio scorso alla stazione di Granges-Marnand (VD), che ha provocato la morte di un macchinista francese di 24 anni e il ferimento di 34 passeggeri.

In varie interviste rilasciate ai media, il presidente del Sindacato svizzero dei macchinisti e aspiranti, Hubert Giger, deplora che alle FFS la "cultura della punizione" prevalga sulla cultura della sicurezza.

Secondo Giger, è sempre la cultura della punizione a farla da padrone, a tal punto che ogni errore viene sanzionato, anche se non arreca pregiudizio a nessuno.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


Sondaggio svizzeri all'estero

Sondaggio

Cari svizzeri all'estero, le vostre opinioni contano

Sondaggio

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.