Tutte le notizie in breve

In tutte le maggiori città della Croazia, dove oggi si è votato per le elezioni amministrative, nessun candidato per la carica di sindaco ha ottenuto il 50 per cento dei voti e per ciò si voterà di nuovo tra due settimane ai ballottaggi.

Secondo gli exit poll diffusi dalle televisioni, nella capitale Zagabria si sfideranno il potente sindaco Milan Bandic, populista indipendente, primo cittadino dal 2000, e la candidata del centro-sinistra, Anka Mrak Taritas, ex ministro dell'edilizia. I conservatori dell'Unione democratica croata (Hdz), sono al quarto posto, risultato molto deludente per il premier Andrej Plenkovic, capo dell'Hdz.

Le proiezioni indicano un'alta frammentazione dell'elettorato e della scena politica croata, che si riflette anche sul livello nazionale, dove solo un mese fa si è spaccata la coalizione governativa. Il premier ha annunciato che dopo il secondo turno delle amministrative, tendendo conto anche del loro esito, tenterà di riconfigurare il governo, con una nuova maggioranza.

SDA-ATS

 Tutte le notizie in breve