Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

ZAGABRIA - Il candidato di centro-sinistra Ivo Josipovic ha vinto le elezioni presidenziali in Croazia con il 60,3 per cento, secondo i risultati ufficiali resi noti in nottata.
La schiacciante vittoria di Josipovic, che si è impegnato a sostenere le riforme del governo e la lotta contro la corruzione, apre la strada all'adesione della Croazia all'Unione europea.
Il suo rivale Milan Bandic, ex socialdemocratico sostenuto dalla destra e dalle gerarchie ecclesiastiche, ha ottenuto il 39,7 per cento, secondo i dati del secondo turno resi noti dalla commissione elettorale. Bandic resterà alla guida della capitale Zagabria, di cui è sindaco da dieci anni.
Il tasso di partecipazione al voto di ieri è stato del 50,28%.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS