Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il Ceo di Credit Suisse Brady Dougan l'anno scorso ha guadagnato meno che nel 2009, ma continua ad essere uno dei top manager elvetici meglio pagati. Per il 2010 ha ottenuto una rimunerazione complessiva di 12,8 milioni di franchi, contro i 19,2 del 2009.

Il membro della direzione più pagato nel 2010 è il Ceo per le Americhe Antonio C. Quintella, che ha ricevuto 15,6 milioni di franchi. Lo indica il rapporto annuale di Credit Suisse pubblicato oggi.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.








Teaser Longform The citizens' meeting

Non mancate il nostro approfondimento sulla democrazia diretta svizzera

1968 in Svizzera

SDA-ATS