CSt: 14 settimane di congedo per curare figli gravemente malati

Ai genitori con figli gravemente malati o feriti saranno concesse fino a 14 settimane di congedo retribuito KEYSTONE/PETRA OROSZ sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 04 dicembre 2019 - 11:14
(Keystone-ATS)

Ai genitori con figli gravemente malati o feriti saranno concesse fino a 14 settimane di congedo retribuito.

Lo prevede la nuova Legge federale sul miglioramento della conciliabilità tra attività lucrativa e assistenza ai famigliari approvata oggi senza opposizioni dal Consiglio degli Stati. Il dossier torna ora al Nazionale per l'esame delle divergenze.

Il congedo dovrà essere preso nell'arco di 18 mesi e sarà finanziato tramite un'indennità di assistenza, integrata nell'ordinamento di quelle per perdita di guadagno (IPG). Le famiglie che affrontano ogni anno situazioni di questo tipo sono circa 4500. Le spese aggiuntive sono stimate in 75 milioni di franchi.

Il disegno di legge prevede anche altre misure volte a regolamentare le assenze professionali di breve durata: i genitori avrebbero diritto a un congedo pagato di al massimo tre giorni per evento e dieci all'anno.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo