Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

CSt: medici non obbligati ad accettare cartella elettronica

I medici non vanno obbligati ad accettare la cartella elettronica del paziente. Lo ha ribadito oggi - tacitamente - il Consiglio degli Stati, esaminando le divergenze in merito alla Legge federale sulla cartella informatizzata.

La FMH, la Federazione dei medici svizzeri, è contraria e potrebbe anche lanciare un referendum se il Parlamento dovesse introdurre l'obbligo di accettare la cartella digitale per medici, farmacisti, laboratori, case per anziani medicalizzate e case per partorienti come vorrebbe il Nazionale. "Meglio quindi concentrarsi sulla medicina ambulatoriale, perché è lì che la sua introduzione porta i maggiori vantaggi", ha sostenuto il ministro della sanità Alain Berset. L'obbligo dovrebbe quindi valere unicamente per gli ospedali.

La creazione della cartella del paziente informatizzata rientra negli obiettivi della "Strategia nazionale eHealth", per la cui attuazione è indispensabile una base legale. La nuova legge istituisce un quadro generale di riferimento.

Si tratta di impedire la creazione di 26 regimi non coordinati, ossia tanti quanti sono i cantoni. Il progetto apre dunque le porte a una soluzione nazionale, attesa da tempo, tanto che certi cantoni hanno già introdotto un sistema proprio.

Con il nuovo modello la qualità delle cure migliorerà. La cartella informatizzata del paziente riduce infatti il rischio di errore medico, semplificando l'accesso a informazioni oggi sparpagliate. Evita anche la ripetizione di documenti, come le analisi o le radiografie.

Nella nuova cartella elettronica si potranno anche inserire informazioni circa la donazione di organi o le direttive mediche anticipate. Nessuno sarà comunque costretto a disporre di un dossier elettronico.

Le informazioni dei pazienti potranno essere consultate soltanto dai professionisti ai quali il paziente ha assegnato un diritto d'accesso. Anche gli stessi pazienti potranno accedere ai loro dati informatizzati.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.