Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La bandiera americana torna a sventolare a Cuba. A issarla venerdì, all'indomani dell'89mo compleanno di Fidel Castro, ci sarà il segretario di Stato John Kerry, ma anche il consigliere federale Didier Burkhalter.

Burkhalter incontrerà sia Kerry che il ministro degli esteri cubano Bruno Rodríguez Parrilla. All'ordine del giorno riforme, cooperazione e diritti umani.

Ma alla cerimonia dell'alzabandiera non ci saranno i dissidenti cubani, che per anni - da quando sono state interrotte le relazioni diplomatiche nel 1961 - sono stati l'unico canale di contatto fra gli Stati Uniti e Cuba.

Dal 1961 al 1977 Berna ha inoltre svolto un ruolo attivo nella mediazione tra i due Paesi, ed è proprio per questo ruolo che Kerry - la sua è la prima visita di un capo della diplomazia di Washington in 70 anni - ha voluto la presenza del consigliere federale Burkhalter.

Kerry comunque incontrerà i dissidenti a margine dell'evento.

Il presidente americano Barack Obama si augura che il Congresso approvi la rimozione dell'embargo a Cuba e la chiusura del carcere di Guantanamo, alla quale sta lavorando con un piano che dovrebbe essere presentato dopo la pausa estiva.

Le relazioni tra Berna e L'Avana Svizzera sono buone. Cuba è un Paese prioritario della Direzione dello sviluppo e della cooperazione, che è impegnata soprattutto nel settore della decentralizzazione.

I rapporti economici tra i due Paesi sono ancora limitati, ma esiste un potenziale di sviluppo. Nel 2014 la Svizzera ha importato merci da Cuba per un valore di 31,2 milioni di franchi, mentre le esportazioni verso questo Paese hanno raggiunto quota 17,8 milioni di franchi. Tra gli altri temi in discussione figurano le prossime fasi del processo di avvicinamento tra Cuba e gli Stati Uniti, le riforme a Cuba, la cooperazione multilaterale e i diritti umani.

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

SDA-ATS