Navigation

Cuba: arrivata all'Avana nave Usa 'Amistad'

Questo contenuto è stato pubblicato il 25 marzo 2010 - 19:56
(Keystone-ATS)

L'AVANA - La goletta statunitense 'Amistad' ('Amicizia'), replica della nave in cui si alzò una protesta di schiavi nel 1839, è arrivata oggi all'Avana.
L'arrivo della nave rappresenta "il tentativo di stabilire un ponte tra i popoli degli Stati Uniti e di Cuba", ha dichiarato domenica Miguel Barnet, presidente dell'Uneac (Unione di scrittori e artisti di Cuba).
A bordo della nave ufficiale del Connecticut (USA) viaggiano 13 membri, tutti degli Stati Uniti tranne uno di Sierra Leone, oltre a un gruppo di studenti.
La goletta, che resterà all'Avana fino al 31 marzo, percorre l'antica rotta del commercio di schiavi nell'Atlantico.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?