Navigation

Cuba: dissidente Farinas ricoverato in ospedale

Questo contenuto è stato pubblicato il 03 marzo 2010 - 17:46
(Keystone-ATS)

L'AVANA - Il giornalista dissidente Guillermo Farinas, in sciopero della fame da sette giorni, è stato ricoverato in ospedale alle 10.45 (16.45 in Svizzera) dopo aver sofferto uno "shock ipoglicemico ed essere rimasto incosciente". Lo ha detto all'Ansa la sua portavoce Lisset Zamora.
Nell'ospedale Arnaldo Miliar Castro di Santa Clara è cominciato il trattamento per il recupero di Farinas. In precedenza il suo medico, l'oppositore Ismely Iglesias, aveva affermato che il giornalista si trova in uno stato di salute "prossimo al collasso". "È sempre più debole ma mantiene la sua ferma posizione di portare avanti il digiuno totale", aveva aggiunto.
Farinas, 48 anni, il quale ha cominciato lo sciopero per protesta contro la morte del prigioniero dissidente Orlando Zapata dopo un lungo sciopero della fame, chiede la liberazione di 26 "prigionieri di coscienza" con problemi di salute.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?