Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Per riapparire in pubblico, dopo circa quattro mesi di assenza, Fidel Castro ha scelto le elezioni legislative cubane. Il 'lider maximo' è stato visto ieri in un collegio elettorale all'Avana, occasione nella quale si è fatto fotografare, parlando un po' di tutto: dalle condizioni di salute del suo grande amico Hugo Chavez al modello economico dell'isola.

Fidel (86 anni) si è presentato nel pomeriggio al seggio n.1 di Plaza de la Revolucion, all'Avana. Una serie di foto pubblicate dalla stampa locale lo mostrano con indosso una camicia scura a quadri ed una giacca nera, mentre parla con alcune persone nel seggio elettorale, appoggiandosi ad un bastone.

In un articolo intitolato 'Fidel insieme al suo popolo', il quotidiano del Pc 'Granma' sottolinea che "il comandante si è presentato al seggio camminando lentamente, ma sfoggiando il suo tipico sorriso e buon umore".

"Nonostante il clima, a tratti freddo, ha trascorso un'ora e mezzo parlando con i giornalisti e un centinaia di persone", ha proseguito il quotidiano, che ha tra l'altro riportato quanto detto da Fidel sulle condizioni di salute di Chavez: "La sua è stata una dura lotta, ma sta migliorando. Dobbiamo avere cura di lui, è molto importante per il suo paese e per l'America Latina", ha sottolineato, precisando di avere contatti "tutti i giorni" con il leader bolivariano di Caracas.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS