Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Cuba: spionaggio, 15 anni ad americano Gross

L'operatore americano Alan Gross accusato di spionaggio è stato condannato dalla giustizia cubana a 15 anni di carcere per il reato di atti contro l'indipendenza o l'integrità territoriale dello Stato. Lo ha annunciato oggi la tv cubana. La procura aveva chiesto 20 anni di carcere.

Gli Stati Uniti denunciano un"'ingiustizia" nei confronti di Alan Gross, che "ha già trascorso abbastanza tempo in detenzione. Chiediamo il suo rilascio immediato così che possa tornare a casa dalla moglie e dalla famiglia", si legge in una nota della Casa Bianca.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.