Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

In vista del G7 che si terrà nel castello di Elmau, in Baviera, il 7 e l'8 giugno, la Germania ripristinerà i controlli alle frontiere a partire da domani, fino al 15 giugno, in particolare con l'Austria e la Repubblica Ceca.

I controlli per i cittadini dei Paesi dell'aera Schengen saranno flessibili, e non su tutte le persone che attraverseranno la frontiera con gli Stati limitrofi, o atterreranno negli aeroporti nazionali, ha spiegato un portavoce della polizia federale.

Circa 2500 poliziotti garantiranno la sicurezza del vertice, mentre altri 800 lavoreranno con l'Ufficio criminale federale. Controlli simili alle frontiere erano già stati istituiti per i mondiali di calcio giocati in Germania nel 2006 e per il precedente G7 tedesco di Heiligendamm, nel 2007.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS