Navigation

Da oggi ulteriore riduzione trasporto pubblico

La domanda è crollata. KEYSTONE/GIAN EHRENZELLER sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 23 marzo 2020 - 09:38
(Keystone-ATS)

Scatta oggi una nuova ulteriore riduzione del trasporto pubblico, in base a un piano già annunciato. Numerosi treni a lunga distanza vengono sospesi in tutta la Svizzera, anche sull'asse nord-sud.

Stando a quanto indicato la settimana scorsa dalle FFS sarà proprio oggi che i mutamenti saranno maggiormente avvertiti. Il presidente della direzione Andreas Meyer ha parlato "del più grande cambiamento di orario della storia" dell'impresa ferroviaria, per far fronte a un calo della domanda che ha raggiunto l'80%.

Il taglio dell'offerta di FFS avviene in parallelo con un analoga contrazione operata da altre imprese di trasporto, prima fra tutti Autopostale.

Le FFS consigliano ai viaggiatori di consultare gli orari online, che sono aggiornati al più tardi alle 20.00 del giorno prima alla circolazione dei mezzi.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.