Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il gruppo industriale urano Dätwyler ha ultimato l'acquisizione della società olandese Nedis, numero due europeo del commercio all'ingrosso di accessori elettronici. La transazione, il cui ammontare non è stato rivelato, ha ottenuto l'avallo senza condizioni delle autorità della concorrenza, indica Dätwyler oggi in una nota.

Questo rilevamento consente al gruppo urano di accedere al mercato del commercio all'ingrosso e della distribuzione.

Nedis - che è presente in dodici Paesi con 370 persone in organico e un fatturato di circa 120 milioni di euro (140 milioni di franchi) - continuerà ad esistere come entità propria, con i propri marchi.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.








Teaser Longform The citizens' meeting

Non mancate il nostro approfondimento sulla democrazia diretta svizzera

1968 in Svizzera

SDA-ATS