Navigation

Daghestan: 2 autobombe, 1 morto e 61 feriti

Questo contenuto è stato pubblicato il 22 settembre 2011 - 07:57
(Keystone-ATS)

Un poliziotto è morto ed altre 61 persone sono rimaste ferite in seguito all'esplosione in rapida successione di due autobombe a Makhachkala, capitale della instabile repubblica caucasica del Daghestan.

Lo riferisce l'agenzia Itar-Tass citando una fonte del centro medico di emergenza locale. Dei feriti, 44 sono membri del personale di polizia. Secondo una prima ricostruzione, prima è esplosa un'autobomba, poi, quando la polizia è arrivata sul posto insieme a molti passanti e curiosi, è saltata in aria una seconda vettura imbottita di esplosivo.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?