Navigation

Daniel Humm è il "cuoco dell'anno" negli Stati Uniti

Questo contenuto è stato pubblicato il 08 maggio 2012 - 09:39
(Keystone-ATS)

La fondazione James Beard ha eletto lo svizzero Daniel Humm "cuoco dell'anno" negli Stati Uniti. Il 36enne argoviese, che dirige dal 2006 il ristorante Eleven Madison Park di New York, è uno dei più giovani vincitori di questo prestigioso premio culinario.

Humm, che si è formato presso il celebre chef Gérard Rabaey del ristorante Pont du Brent (VD), ha alle spalle una carriera lampo. Nel 2002 era stato designato scoperta dell'anno negli USA e nel 2007 miglior chef svizzero all'estero. L'anno scorso la Fondazione James Beard lo aveva già insignito del premio per il miglior ristorante, per la sua conduzione dell'Eleven Madison Park, dove è a capo di una squadra di 45 cuochi che entusiasma Manhattan.

Da allora, il suo locale vanta tre stelle nella guida gastronomica Michelin. Grazie ai suoi menu innovatori e il suo servizio, si trova al decimo posto della classifica "San Pellegrino e Acqua Panna" dei 50 migliori ristoranti del mondo.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?