Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il ministro della giustizia danese ha detto che alle frontiere con la Germania saranno schierati 140 membri di un corpo di volontari, la Guardia nazionale, per consentire a 165 ufficiali dell'esercito di affrontare al meglio il flusso di profughi.

Soeren Pind ha precisato che i volontari saranno alle dipendenze della polizia.

I militari saranno "rinviati nei loro distretti", ha aggiunto il ministro. La Danimarca ha reintrodotto i controlli alle frontiere con la Germania il 4 gennaio poche ore dopo che la Svezia aveva deciso di chiedere documenti validi per il passaggio della frontiera. Lo scorso anno sono stati 20'000 i migranti giunti in Danimarca per chiedere asilo.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS