Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Per tentare di sfuggire al "grande occhio" statunitense, la commissione del Parlamento tedesco che sta indagando sullo scandalo del Datagate potrebbe decidere di mettere da parte i computer e tornare alle macchine da scrivere. È quanto ha rivelato oggi il presidente della stessa commissione, Patrick Sensburg (Cdu), intervistato dall'emittente pubblica Ard.

"Diversamente da altre commissioni, noi indaghiamo su fatti ancora in corso di svolgimento, su cui le attività di spionaggio sono attive. Dobbiamo naturalmente provare a mantenere sicura la nostra comunicazione, mandare email criptate, usare telefoni criptati e altre cose, che ora naturalmente non sto a dire", ha aggiunto Sensburg.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS