Navigation

Dati bancari rubati: Nordreno-Vestfalia acquista CD

Questo contenuto è stato pubblicato il 26 febbraio 2010 - 17:51
(Keystone-ATS)

DÜSSELDORF - Il Land del Nordreno-Vestfalia ha acquistato il dischetto, offerto da un anonimo informatore, contenente dati bancari di presunti evasori fiscali tedeschi con conti in Svizzera. L'annuncio ufficiale è stato fatto oggi dalla procura federale di Düsseldorf, che non ha voluto quantificare l'ammontare della transazione.
I dati, ora in possesso dell'amministrazione delle finanze, saranno prossimamente consegnati alla giustizia. Un CD con informazioni bancarie, oltre al Nordreno-Vestfalia, è stato proposto anche al Baden-Württemberg, per un prezzo valutato in mezzo milione di euro.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.