Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Evitato per il momento il licenziamento di 250 collaboratori della Hochgebirgsklinik (Clinica alpina). Il tribunale distrettuale di Klosters/Davos (GR) ha accordato una moratoria concordataria provvisoria, come precisa oggi la Fondazione della Hochgebirgsklinik Davos in una nota.

La clinica ha adesso due mesi di tempo per elaborare un solido piano di risanamento. Il consiglio di fondazione della Hochgebirgsklinik aveva depositato l'11 settembre scorso a sorpresa il bilancio e avviato la procedura di consultazione per licenziamenti di massa.

Un gruppo di collaboratori con il sostegno del comune di Davos e di altri aveva ottenuto un differimento dell'apertura fallimentare e il 19 settembre ha inoltrato richiesta di moratoria concordataria.

La Hochgebirgsklinik Davos è una clinica per per la riabilitazione e la cura delle malattie polmonari, allergie e problemi della pelle e di malattie psicosomatiche. E' stata aperta nel 1910 e occupa 250 persone.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS