Navigation

Davos: Bill Gates promette 10 mld dollari per vaccini

Questo contenuto è stato pubblicato il 29 gennaio 2010 - 13:51
(Keystone-ATS)

DAVOS - La Fondazione Bill e Melinda Gates ha annunciato al Forum economico mondiale in corso a Davos il suo impegno a versare 10 miliardi di dollari nei prossimi dieci anni per la ricerca, lo sviluppo e la fornitura di vaccini per i Paesi più poveri.
"Dobbiamo fare di questo decennio, il decennio dei vaccini. I vaccini già salvano e migliorano la vita di milioni di persone nei Paesi in via di sviluppo. L'innovazione renderà possibile salvare più bambini che mai prima d'ora", ha detto Bill Gates in un comunicato.
Secondo Bill e Melinda Gates, una più ampia diffusione dei vaccini potrà salvare oltre 8 milioni di bambini da qui al 2020 ma "i finanziamenti non sono ancora abbastanza, altri partner devono partecipare a questo sforzo".

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.