Navigation

Davos (GR): in auto su pista sci fondo, bloccato

L'automobile è affondata nella neve lungo la pista di sci di fondo. Polizia cantonale dei Grigioni sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 15 dicembre 2019 - 17:11
(Keystone-ATS)

Si è impossessato delle chiavi dell'automobile dei genitori e dopo aver percorso un breve di tratto di strada ha imbucato una pista di sci di fondo dove è però rimasto bloccato dopo averne percorso due chilometri.

È successo stamani a Davos (GR) per opera di un 18enne, oltre tutto privo di patente. Con l'aiuto di un amico, compagno di bravata, il giovane ha tentato invano di liberare l'automobile affondata nella neve servendosi della segnaletica posta lungo la pista, indica una nota diramata nel tardo pomeriggio dalla polizia cantonale grigionese. Ha così lasciato l'automobile sul posto, non lontano dallo stand di tiro di Islen, tra le località di Davos Platz e Davos Frauenkirch. Le forze dell'ordine hanno facilmente reperito l'autore del misfatto.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.