Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il consigliere di Stato ticinese Michele Barra è deceduto oggi ad Ascona. Barra era entrato in governo il 30 aprile scorso, dove era responsabile del Dipartimento del territorio. Il consigliere di Stato era malato e una decina di giorni fa era stato ricoverato all'ospedale San Giovanni di Bellinzona e dimesso venerdì.

Mercoledì il Consiglio di Stato ticinese aveva annunciato che Barra aveva deciso di prendere un congedo a causa della sua malattia. Provvisoriamente lo sostituisce il direttore del Dipartimento della sanità e della socialità Paolo Beltraminelli.

Barra era nato ad Ascona nel 1952 e dal 1978 si era occupato dell'impresa familiare. È stato municipale di Ascona dal 1996 all'aprile scorso e deputato in Gran Consiglio per la Lega dei Ticinesi dal 2007 al 2013, quando ha sostituito in governo Marco Borradori. Lascia la moglie e tre figli.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS