Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Sono state poste in detenzione preventiva le due donne - madre e figlia - sospettate di avere ucciso domenica scorsa i rispettivi mariti a Hemmental, villaggio di 540 abitanti che dal 2009 fa parte del comune di Sciaffusa.

Le autopsie effettuate ieri hanno confermato che i due uomini sono stati uccisi a coltellate, indica oggi in una nota la polizia sciaffusana. Il Tribunale delle misure coercitive ha perciò ordinato la detenzione preventiva delle due donne, che non hanno ancora rilasciato alcuna confessione.

Le vittime sono il 56enne proprietario dell'appartamento dov'è avvenuto il delitto e il genero di 26 anni. Tutte e quattro le persone coinvolte sono di nazionalità svizzera.

Domenica sera la polizia è stata avvertita verso le 23.00 che un alterco era scoppiato nell'appartamento di Hemmental. Gli agenti arrivati sul posto hanno trovato i cadaveri dei due uomini ed arrestato le rispettive mogli.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS