Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

È stata rilasciata oggi dalla detenzione preventiva la più anziana delle due donne arrestate lo scorso 13 dicembre in relazione al duplice delitto di Hemmental (SH).

La donna era stata fermata insieme alla figlia nell'appartamento dove la polizia ha trovato i cadaveri dei rispettivi mariti.

La dinamica esatta dai fatti rimane ancora da chiarire, precisa oggi la polizia sciaffusana in una nota. A circa una settimana dai fatti gli inquirenti avevano fatto sapere di non escludere che le due vittime - un uomo di 56 anni e il genero di 26 - si siano accoltellati a vicenda.

Il delitto è avvenuto nell'appartamento di proprietà del 56enne a Hemmental, villaggio di 540 abitanti che dal 2009 fa parte del comune di Sciaffusa. Le due coppie erano note alla polizia, che era già dovuta intervenire in precedenza "a causa di problemi famigliari".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS