Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il Ministero pubblico della Confederazione (MPC) ha ricevuto una denuncia penale nei confronti di Norbert Walter-Borjans, ministro delle finanze del Land tedesco Nordreno-Vestfalia. Essa è stata inoltrata da un avvocato ginevrino che accusa l'esponente socialista di furto e di ricettazione nell'ambito degli acquisti di CD con dati rubati di presunti evasori fiscali.

"Confermiamo di avere ricevuto la denuncia penale, che attualmente è all'esame", ha indicato oggi all'ats Jacqueline Bühlman, portavoce del MPC, senza fornire dettagli.

L'avvocato Pierre Schifferli nella missiva, di cui l'ats ha ottenuto una copia, sostiene che il ministro delle finanze ha confessato di avere "istigato, organizzato e partecipato al furto e alla ricettazione di CD, ossia di dati informatici di banche svizzere contenenti elenchi di clienti" tedeschi.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS